Alimentatore LM338

Stampa
( 4 Votes ) 
Valutazione attuale:  / 4
ScarsoOttimo 
Categoria: Elettronica
Data pubblicazione
Scritto da Alim001 Visite: 6516

Alimentatore regolabile da 6.458 V a 8.906.

Su questo tipo di alimentatori e' gia' stato detto tutto e di piu' pertanto non sto a spiegare il funzionamento.

Faccio una sola nota sulla formula per ricavare una tensione diversa da quella da me impostata:

Formula per calcolare tensione in uscita

questa e' la formula di base della casa produttrice dell'integrato.

Nello schema da me realizzato bisogna tener presente che R2 e' da considerarsi come la somma di R2 e R3 (trimmer).

Se noi come valore di R2 usiamo 0 (zero) ohm noi otterremo all'uscita la tensione minima di funzionamento ovvero 1.25V.

Se mettiamo come valore di R2 5600 si ha una tensione di 30.417V.

Scegliendo gli appropriati valori di resistore fisso e resistrore variabile avremo il range desiderato.

Schema elettrico:

Schema elettrico Alim001

Disposizione componenti:

Disposizione componenti Layout

In allegato c'e' il circuito stampato.

Consiglio di mettere un dissipatorino e poiche' il corpo del circuito integrato e' collegato a VOUT, montatelo con isolatore in mica o plastica termo-conduttiva.

Tabella R2----> Vout  (ricordo che nel circuito e' da ritenersi la somma di R2 e R3)